Luca Migliavacca
Luca Migliavacca

"Sognate e mirate sempre più in alto di quello che ritenete alla vostra portata;

non cercate solo di superare i vostri contemporanei o i vostri predecessori.

Cercate, piuttosto, di superare voi stessi."

William Faulkner



Luca Migliavacca

 

Mobile: +39.338.1371226

Onda & Jordan Mission Ready

Onda a Berlino (D) nel 2011 e Jordan a Zatec (CZ) nel 2012, hanno ottenuto l'operatività internazionale in macerie, superando positivamente l'iper selettivo IRO-Mission Readiness Test. Sono 63 i binomi nel mondo ad avere tale certificazione


Unici Mission Ready Italiani: Luca con Onda e Jordan.
Dei 63 Binomi, solo tre conduttori hanno 2 cani Mission Ready in attività.



Si sa, è risaputo quanto sia duro e difficile un Mission Readiness Test. Sette ricerca in macerie, di cui 3 una dietro l'altra, 2 in notturna dopo 10 kilometri a piedi e 2 il mattino seguente.  In più l'INSARAG test, il primo soccorso umano e il primo soccorso veterinario.  Insomma davvero tanta roba.

Quello di quest'anno è stato il mio terzo MRT.  Il più difficile, articolato e stancante che abbia mai fatto.

Innanzi tutto perchè tutte le prove si sono svolte a dei ritmi davvero NO-LIMIT, ovvero in 28 ore.  Non siamo nemmeno tornati alla nostra tenda per il riposo notturno... abbiamo dormito per terra in una caserma!!!

Le aree di ricerca erano davvero articolate, la seconda in notturna, quindi la quinta ricerca era uno spazio enorme e pochissimo illuminata.

I Giudici hanno messo a dura prova tutti gli esaminanti con disturbi, inganni, false informazioni, ecc., ecc.

Al termine della prova abbiamo saputo che erano 14 i dispersi in totale.

Jordanino li ha trovati tutti.  Al termine dell'ultima ricerca, un pò per la fatica e un pò per un colpo preso nella ricerca notturna, decisamente provato.  Comunque la sua zampa bionica ha tenuto!!!

Era già stata un'impresa lo scorso anno con Onda a Berlino dove fu una carneficina di binomi NON positivi (quasi l'80%).  Quest'anno a Zatec (CZ), vuoi le difficoltà delle location, la stanchezza e l'incertezza sulla tenuta di Jordan, è stato decisamente emozionanate ricevere il diploma di Mission Ready.

Un ringraziamento particolare va a Pier che mi ha accompagnato in questa ennesima avventura, aiutandomi e assistendomi logisticamente e moralmente in tutto e per tutto, così come fece altrettanto Guido a Berlino.

Poi ringrazio tutti i miei ragazzi del X-PLORER Rescue Dog che mi hanno aiutato nella preparazione.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© luca migliavacca Partita IVA:IT03501350130 - C.F.:MGLLCU68R20F205R